Socialize

La Guardia di Finanza al Comune di Brolo

Print Friendly, PDF & Email

Dopo la nostra inchiesta le fiamme gialle vanno in comune per chiedere i documenti

Stamane ci è giunta notizia che - a seguito della nostra inchiesta - la Guardia di Finanza oggi stesso andrà al Comune di Brolo per cercare di avere ulteriori dettagli sull'attività del Comune e in particolare delle fatture emesse da molte società del settore spettacolo non pagate dallo stesso comune.

la Guardia di Finanza al comune di Brolo

 

"L'intervento è informale e conoscitivo", ci conferma il Tenente Salvatore Stefano Musumeci che sta seguendo la vicenda per Nucleo Mobile della Tenenza della Guardia di Finanza di Capo d’Orlando (ME), "al momento non vi sono elementi tali che possano indurre il corpo ad un'indagine approfondita trattandosi di rapporti privatistici tra le società e lo stesso comune, salvo ulteriori riscontri che potranno emergere nelle prossime settimane e denunce alla Procura che possano orientare il lavoro della GdF in modo più incisivo".

Articoli che potrebbero interessarti

  • 65
    A margine della recensione sull’ultimo album del Pollock Project (Quixote, Tre Lune Records, Helikonia 2013), abbiamo l’occasione d’incontrare Marco Testoni. Questo il piacevole dialogo, abbastanza raro per un incallito intervistatore come il sottoscritto. Buona lettura. Immaginiamo di stare su un palco buio e tu sotto le luci di uno Spot.…
    Tags: è, non, in, per, più
  • 55
    Melania Petriello, giovane giornalista, continua il suo percorso nel racconto della corruzione italiana: dopo la pubblicazione di  "Al mio Paese. Sette Vizi. Una sola Italia", libro edito da Edimedia, lo scenario si è allargato. Il libro ha preso le sembianze di un progetto più articolato, diventando altro, passando cioè attraverso…
    Tags: non, è, in, i, per, più, ci
  • 53
    A Kiev li considerano al pari dei terroristi. Loro, invece, ritengono di fare una battaglia giusta dalla parte giusta. Parliamo dei combattenti volontari che da ogni parte del mondo affluiscono ancora oggi nel Donbass.  Sono inquadrati nei reparti che difendono, o occupano, a seconda del punto di vista, i fragili confini delle autoproclamate…
    Tags: in, non, è, per, ci, i
Pubblicato da nel 12 luglio 2011 alle ore: 12:08. Archiviato sotto Inchieste. Puoi lasciare una risposta o trackback a questo articolo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>