Socialize

Arturo Annecchino, finalista al David con Twice Born

Print Friendly, PDF & Email

E' stato selezionato nella cinquina dei David di Donatello nella categoria miglior canzone originale con una ninna nanna: si tratta di Arturo Annecchino, compositore salernitano nato a Caracas, autore del brano Twice Born (Unanenia), scritto per il film Venuto al mondo di Sergio Castellitto (l'interprete è Angelica Ponti).
Arturo Annecchino, da anni attivissimo nel teatro, nel cinema e nella danza, oltre che autore di opere radiofoniche pluripremiate e di originali performance, ha all'attivo colloborazioni eccellenti, come quella con Peter Stein, e in Italia, oltre che con Castellitto, anche con Valerio Binasco, Luigi Squarzina, Giancarlo Sepe, Giuseppe Patroni, Glauco Mauri, Walter Pagliaro, Luca Zingaretti.

Arturo Annecchino

Ne abbiamo parlato con l'artista.
- Finalista al David di Donatello con Twice born: qual è il segreto del successo di questa ninna nanna?
Credo sia la sua semplicità.
- Come è nata la collaborazione con Sergio Castellitto?
Ci conoscevamo da molto tempo per via del Teatro. Poi lui ha ascoltato un mio cd, Midnight Piano, e dapprima mi mandò a dire che era piaciuto molto; dopo poco mi chiese di scrivergli le musiche per il suo film La bellezza del somaro.
- Lei è particolarmente attivo nel teatro: ci racconta qualcosa del suo importante lavoro con Peter Stein, anche in occasione dell'uscita del Faust Fantasia?
Collaboro con Stein da circa 20 anni, scrivendo molte musiche per suoi spettacoli, tra cui il Faust-Stein, spettacolo dal Faust di Goethe, in versione integrale. La durata dello spettacolo è 22 ore, il protagonista Bruno Ganz. Lo spettacolo andò in scena ad Hannover per la EXPO 2000. Ho scritto una Fantasia sulle musiche dello spettacolo, per pianoforte e voce narrante... Che ha avuto molte esecuzioni in tutta Europa, con Giovanni Vitaletti al pianoforte, e lo stesso Peter Stein voce recitante.
- Quanto contano improvvisazione e ricerca nel suo lavoro?
Direi che sono dominanti. Improvvisazione come sequela di attimi, ricerca come scavi interiori.
- Dove la porteranno i suoi prossimi progetti?
Lavorerò a Vienna, Essen, Verona per produzioni teatrali.

Articoli che potrebbero interessarti

  • 58
    Patrizio Cigliano torna dopo tre anni in teatro con il suo "A cuore aperto", uno spettacolo da lui scritto e diretto che ha raccolto costanti consensi sia da parte di critica e pubblico attraverso la storia di due ottantenni, il loro profondo amore, la loro vita, le traversie della Guerra…
    Tags: è, in, teatro, spettacolo, per, come, ci
  • 53
    Occhi generosi, sorriso aperto, voce avvolgente e un'umiltà da vero artista: il grande attore Glauco Mauri ci accoglie nel suo studio con disponibilità e cortesia alla vigilia di una data importante, quella del suo ottantesimo compleanno, narrando, proprio come fossero una favola, emozioni e ricordi di una vita interamente spesa…
    Tags: per, è, in, teatro, spettacolo, nel, ci, mi
  • 52
    Cari lettori, inizia oggi una piccola, nuova avventura per 4ARTS: la pubblicazione di un giallo a puntate (un capitolo a settimana), firmato dalla nostra collaboratrice Annamaria Porrino. Nel pieno stile dell'autrice, si tratta di un lavoro accattivante, ricco di atmosfere e spunti di riflessione, che siamo certi apprezzerete. Buona lettura…
    Tags: per, in, mi, è
Pubblicato da nel 14 giugno 2013 alle ore: 17:01. Archiviato sotto Interviste,Musica. Puoi lasciare una risposta o trackback a questo articolo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>