Socialize

ACROS(S) Quartet e i Fra(m)menti in Convergenza

Print Friendly, PDF & Email

ACROS(S) Quartet

Eleganza e naturalezza nell’album del giovane quartetto, modulazioni portate con vibrata leggerezza in un’atmosfera nella quale Il gusto per le parti strumentali si riflette nelle combinazioni coloristiche e nelle sfumature dinamiche di un album –voce non pianificato, semmai improvvisato nel gusto della collaborazione e del raddoppio strumentale.
La formazione varia, in assoluto relax, giri armonici ed interventi solistici in un cromatismo perfettamente sostenuto da una ritmica attenta ed agile nel disegnare virate Blue sia negli andamenti più scuri sia in quelli più caldi. 10 brillanti composizioni del chitarrista e del pianista; unico Omaggio è “Chi tene ‘o mare”, fluida ed elegiaca ballad di Pino Daniele nella quale, come molti ricordano, veniva descritta in umore soul/funky la lontana identità napoletana, Storia delle Storie partenopee (“Chi tene 'o mare s'accorge 'e tutto chello che succede. Chi tene 'o mare 'o sape ca è fesso e cuntento. Chi tene 'o mare 'o ssaje nun tene niente...).

Il titolo della performance sembra giocato fra la poetica del Frammento e l’intuizione collettiva “fra menti”. Titolo corretto, allora, per un’incisione vivace e gradevole, distinta da una tenuità esoterica e da uno Shuffle spesso sottovoce e originale in brani flessibili che ricordano la pura gioia di suonare del primo Pat Metheny (“What Does My Heart”) e la delicata ironia della Magna Grecia di Massimo Troisi e Pino Daniele (“Ricomincio da ¾”).
Ma il disegno d’assieme è più eclettico di quanto non sembri, e allora le fratture armoniche e melodiche di un fraseggio serrato e lunare possono narrare, in stile virtuoso, l’After Dark di un entusiasmo sognante fra Swing e New Age, trovato nel vigore del discorso “How long? Not long”pronunciato da Martin Luther King a Montgomery, Alabama, nel 25 marzo del 1965, voce storica di protesta e di orgoglio in cui l’Apostolo della Resistenza Non Violenta predicava l’ottimismo creativo dell’Amore in opposizione all’alternativa veemente di Malcom X. Una citazione importante e attuale, una “redenzione nera” appassionata ed indomabile che trova anche nell’Italia attuale motivo di esistere e di lecito sognare in un “Vento di Libertà” (quinto brano della tracklist) per cui vorremmo dire parole sempre più indignate ed ispirate ad un sogno di Giustizia.

Fra piacevoli confini e pressioni liriche espansive, il disco declina impressionismi Blue sussurrati a linee singole e precisi assoli densi di vivacità e lampi di poesia: “Oriente”, la spiritualità di “Cantango”, l’accesa vibrazione Weather Report di “B12” ed il tema postmoderno di “ In Other Words”, che riteniamo basilare nel progetto ispirato e tutto mediterraneo di un Quartetto tanto giovane quanto pronto ad avventure ancor più stimolanti.

A.C.R.O.S.(S) Quartet
Fra(m)menti in Convergenza
Domani Musica Edizioni, 2013.

Fabio Nunziata (chitarra) Danilo Ciminiello (pianoforte e tastiere)
Giulio Ciani (contrabbasso) Mattia Di Cretico (batteria)

Articoli che potrebbero interessarti

  • 94
    A margine della recensione sull’ultimo album del Pollock Project (Quixote, Tre Lune Records, Helikonia 2013), abbiamo l’occasione d’incontrare Marco Testoni. Questo il piacevole dialogo, abbastanza raro per un incallito intervistatore come il sottoscritto. Buona lettura. Immaginiamo di stare su un palco buio e tu sotto le luci di uno Spot.…
    Tags: è, non, in, l, per, più
  • 80
    Questo nuovo Concerto Grosso sembra essere una tela d’atmosfere verso un mondo di idee alternative, distinto da una sana e seria ricerca su tutto ciò che si muove nell’ambito della cultura musicale contemporanea. Guardandoci intorno, quantifichiamo i corsi ed i ricorsi di apprendimento rapido, talora distorto , del Progressive più…
    Tags: per, in, non, nel, è
  • 77
    Una questione di serie B. Sto per togliermi sciarpa e cappello, quando il cellulare di servizio diffonde nella stanza il suo grido di angoscia.   La suoneria, col potere evocativo di un sole caldo e di un mare che si fa spazio fra la miriade di pesci tropicali iridescenti e…
    Tags: in, è, non, per, nel, l
Pubblicato da nel 17 giugno 2013 alle ore: 0:33. Archiviato sotto Musica. Puoi lasciare una risposta o trackback a questo articolo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>