Socialize

Cannes, uno sguardo al Next Pavillion

Print Friendly, PDF & Email
Domenico La Porta al Next di Cannes

Domenico La Porta al Next di Cannes (ph.P.L. De Cesare)

(di Paolo Luigi De Cesare) Festival di Cannes - Mentre il 67° Festival di Cannes volge al termine, ha chiuso i battenti ieri il Next Pavillion. Un piccolo occhio del Mercato di Cannes che guarda al futuro. Chiuso i battenti per modo di dire, parliamo di una tenda 5×5 al Villaggio Pantiero. Il Festival e il Mercato continuano i loro rituali con gli ennesimi film di Godard, Gronenberg e Loach, e per i buyers sono programmate proiezoni che si possono ugualmente vedere anche dalla Isole Fiji, sui portali web criptati per buyers. A Next si parla di Crossmediale, Transmediale, Multipiattaforme, Crowdfounding e sinergie tra Sale, Video on Demand e Social Network. Bisogna prendere atto che in Europa quelli piu' "avanti" sono nel Benelux. Azzardiamo il disvelamento del "Segreto"? Innanzituto in Belgio c'è l'Unione Europea, e tutte le istituzioni che sui Media e sulla Creatività, studiano ed "indirizzano". L'Olanda e il Belgio, per Storia, dimensioni, e differenze etniche, religiose e linguistiche, hanno sempre avuto, o tentato, una TV Pubblica "di Prossimità"; e nello stesso tempo "internazionale".

Da quelle parti non sono, per ragioni oggettive, nè centralistici nè "egemonici culturali". I Social Network, tutti di ricche aziende per nulla europee, vengono integrati ed utilizzati in reti umane e materiali; molto "motivate" sui valori. Quindi i Social Network vengono messi "al servizio", così come lo sono le TV. Va aggiunto che in Belgio funziona il Tax Shelter ed Amsterdam è la Capitale Mondiale del Documentario. Dalla Vallonia è arrivato il primo impulso per lo sviluppo dei Fondi Regionali per l'Audiovisivo, ed infatti Wallimage, fondatore di "CineRegio"', ha fatto a Next da accompagnatore, e certificatore, di 7 aziende tecnologiche prefiguranti.  12 in tutto le aziende consorziate dal Marchè per dar vita al Padiglione, agli incontri e ai worshop. Web Agency, Festival e Mercati specializzati e Piattaforme Vod che sperimentano il marketing virale e graduale. Vista la caratteristica delle imprese, l'approfondimento sulle implicazioni creative ed autoriali non è stato in primo piano. Il dibattito tra sceneggiatori, su come scrivere per la Crossmedialità e l'Interattività, non è ancora in primo nel contesto di Cannes, essendo quello Mercato per "Tutto il Cimema"; indiscriminatamente.  All'IDFA di Amsterdam, a novembre scorso, ad "Interactive Reality" l'attenzione era più spostata sulle "Idee". E' doveroso segnalare un italiano che vive a Bruxelles, Domenico La Porta con la sua Kweb, che si occupa di progettazione di Multipiattaforme e promozione crossmediale per il settore audiovisivo. Una sua applicazione per i cellulari si chiama MovieHunters. Integrando con le Sale Cinematografiche gli smartphone, la contestualità geografica ed identitaria, le sedi fisiche di comunità, sindacati, associazioni e scuole, riesce a concretizzare quelle "brutte parole" fino ad ora usate in Italia solo dalla Rivista Scientifica della Rai, in splendida solitudine: "Rimaterializzazione" e "Riterritorializzazione". Ma  il ritardo delle TV Pubbliche su Social Network e Crossmediale "sociale" è un tema comune a tutta l'Europa, per chi più, per chi meno!

Articoli che potrebbero interessarti

  • 72
    Il fai da te nel legno è ormai non solo diffuso ma una vera e propria arte. Legni da costruzione per piccoli manufatti, come quelli che si trovano in negozi come Leroy Merlin, tavole per realizzare l’arredamento per la casa, battiscopa, rivestimenti, parquet, utensili ed attrezzature di ogni tipo, ma…
    Tags: in, è, ed, per, si
  • 71
    E' stato approvato dal Consiglio dei Ministri il decreto legge “L’Istruzione riparte”, per apportare alcune riforme nella scuola e nell'università. Molti gli interventi che potrebbero sensibilmente migliorare la situazione generale dell'istruzione, che da anni denuncia la necessità di misure organizzative urgenti, oltre alla cronica mancanza di fondi disponibili. Oltre agli…
    Tags: per, in
  • 67
    CAP. VII  Il pranzo di Aurore Anche se le sue camere mansardate sono vuote, Aurore si è alzata prima del solito. L’ansia di rivedere il suo Vincent e di impossessarsi di quel documento, l’ha tenuta sveglia quasi tutta la notte. Era da tanto che aspettava questo momento ma ora è…
    Tags: si, è, per, in, i
Pubblicato da nel 22 maggio 2014 alle ore: 18:24. Archiviato sotto Europa. Puoi lasciare una risposta o trackback a questo articolo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>