Socialize

Regio di Torino, bilancio in pareggio

Print Friendly, PDF & Email
Regio di Torino, bilancio in pareggio

Regio di Torino, bilancio in pareggio

13 milioni da contributi statali, 10 milioni da ricavi, 8 milioni dalle istituzioni locali, 5 milioni dai privati. Totale 36 milioni l'impegno finanziario del Regio di Torino che per il terzo anno consecutivo chiude in pareggio il bilancio. Si pongono dunque, le premesse per poter accedere ai fondi statali riservati ai teatri virtuosi. L’Assemblea e il Consiglio di Amministrazione hanno approvato all’unanimità il nuovo Statuto, redatto sulla base delle nuove prescrizioni normative previste per le Fondazioni lirico-sinfoniche dalla Legge “Valore - cultura”. Il nuovo Statuto sarà quindi sottoposto al parere di conformità del Ministero, cui seguirà la nomina del Consiglio di Indirizzo che sostituisce - a norma dalla nuova legge - il Consiglio di Amministrazione in scadenza il 14 luglio prossimo. Il nuovo Consiglio di Indirizzo indicherà al Ministro il nome del Sovrintendente, il quale - una volta ricevuto l’incarico - nominerà il Direttore musicale. Nella mattinata il sindaco Fassino, presidente del Teatro, ha incontrato il Sovrintendente Walter Vergnano e il Direttore musicale Gianandrea Noseda. Nel corso dell’incontro si sono esaminati i programmi delle prossime stagioni e le tournée internazionali, convenendo sull’opportunità che il prossimo Consiglio di Indirizzo rafforzi la struttura operativa del Teatro con un Direttore artistico (ruolo oggi vacante) e con una riorganizzazione delle attività di produzione. Fassino ha avuto parole di elogio per l'ottimo lavoro svolto parlando di “lusinghieri risultati di bilancio". Inoltre sottoline ail sindaco torinese, "l’eccellente qualità artistica e musicale e il rigore amministrativo con cui è stato gestito il Teatro, sono ormai universalmente riconosciuti. Occorre darne merito ai professori d’orchestra, agli artisti del coro, ai tecnici e agli amministrativi del Teatro Regio e, in primo luogo, al Sovrintendente Walter Vergnano e al Direttore musicale Gianandrea Noseda, il loro lavoro è stato e sarà un punto di straordinaria forza del Teatro”.

Articoli che potrebbero interessarti

  • 51
    Cari lettori, inizia oggi una piccola, nuova avventura per 4ARTS: la pubblicazione di un giallo a puntate (un capitolo a settimana), firmato dalla nostra collaboratrice Annamaria Porrino. Nel pieno stile dell'autrice, si tratta di un lavoro accattivante, ricco di atmosfere e spunti di riflessione, che siamo certi apprezzerete. Buona lettura…
    Tags: per, in, si, è, l, i
  • 49
    CAP. VII  Il pranzo di Aurore Anche se le sue camere mansardate sono vuote, Aurore si è alzata prima del solito. L’ansia di rivedere il suo Vincent e di impossessarsi di quel documento, l’ha tenuta sveglia quasi tutta la notte. Era da tanto che aspettava questo momento ma ora è…
    Tags: si, è, per, in, i, l
  • 46
    Intervista a Francesco Cataldo, in occasione del suo album Spaces (leggi la recensione) Qual è il significato del titolo che hai scelto per il tuo album? L’ idea di “Spaces”, in questo caso “spazi sonori”, mi ha sempre affascinato sin da quando ho cominciato a comporre. “Spazi” significa dare, donare…
    Tags: in, per, è, si, l, i, delle
Pubblicato da nel 17 giugno 2014 alle ore: 9:00. Archiviato sotto Economia. Puoi lasciare una risposta o trackback a questo articolo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>