Socialize

EurHop Beer Festival: il giro del mondo attraverso la birra

Print Friendly, PDF & Email
EurHop Beer festival

EurHop Beer festival

Seconda edizione, e secondo successo, per l'EurHop Beer Festival – Il Salone Internazionale della Birra Artigianale, il 3, 4 e 5 ottobre, organizzato, all'EUR, nella sede del Salone delle Fontane, da Publigiovane Eventi e dallo "storico" pub Ma che Siete Venuti a Fà, col patrocinio della Regione Lazio.
Selezionati da Manuele Colonna e collaboratori, di Ma che siete venuti a fà, con oltre 300 birre artigianali, sono presenti più di 50 birrifici: molti italiani, ma anche tanti provenienti da Belgio, Germania, Inghilterra, Scozia, Polonia, Repubblica Ceca, Norvegia, Canada e Stati Uniti: un'occasine notevole per gli appassionati.
E all'entrata infatti, assieme al bicchiere e portabicchiere, si viene muniti di una guida completa dei birrifici presenti e di tutte le birre offerte da ognuno, con tanto di descrizione dettagliata delle caratteristiche di ciascuna birra, gradazione, specifica del numero di gettoni necessari per un assaggio, e anche un paio di caselle per spuntare le birre testate e per dar loro un voto, in modo da orientarsi in un'offerta tanto variegata, o almeno provarci.
Com'è facile immaginare, ci si ritrova a confrontarsi con l'intera gamma degli stili: pils, lager, stout, ale, blanche, saison, ecc. e una sterminata varietà di aromi: dalle castagne al mandarino, dall'ibisco, alla liqurizia, al luppolo in fiore, o al rosmarino, in cui le diverse tecniche di produzione, di fermentazione, e di filtraggio, regalano ai prodotti finali caratteristiche uniche e spesso sorprendenti.
E questo per non parlare degli one shot o delle tante particolarità, come il sahti finlandese, o brassaggi antichi riprodotti con fedeltà.
In una tale giostra di sapori, colori, fragranze e gradazioni, è inestimabile la possibilità di interagire direttamente coi birrai, fumi alcolici e ressa permettendo, per cercare di comprendere meglio la birra che si sta assaporando: e in più tra i banchi dell'Eur Hop, a proporre degustazioni, ci sono noti beer taster, tra cui anche Lorenzo Kuaska Dabove, massimo esperto italiano e giudice internazionale.
Lo spazio a disposizione è ampio, l'allestimento molto caratteristico è ideato e curato da 3b!Studio, e oltre ai banchi in cui si spilla, su 45 metri di lunghezza, ci sono ottime zone food, interne ed esterne, in cui potersi rifornire di cibo, fondamentale accompagnamento in questo viaggio alcolico, e ancora tavoli all'aperto, e i divani delle zone relax interne, ideali per un momento di ristoro.

Birrifici italiani: Amiata (Arcidosso, Toscana), Bi-Du (Olgiate Comasco, Lombardia), Birra Baladin (Farigliano, Piemonte), Birra del Borgo (Borgorose, Lazio), Birra del Convento Carrobiolo (Monza Lombardia), Birra Stavio (Viterbo, Lazio), Birrificio Argo (Lemignano, Emilia Romagna), Birrificio Birranova (Triggianello, Puglia), Birrificio Castelli Romani (Albano Laziale, Lazio), Birrificio del Ducato (Roncole Verdi di Busseto, Emilia Romagna), Birrificio Italiano (Limido Comasco, Lombardia), Birrificio L'Olmaia (Montepulciano, Toscana), Birrificio Lambrate (Milano, Lombardia), Birrificio Lariano (Dolzago, Lombardia), Birrificio Pontino (Latina, Lazio), Birrificio Rurale (Desio, Lobardia), Birrone (Isola Vicentina, Veneto), Brewfist (Codogno, Lombardia), Buskers (Roma, Lazio), Croce di Malto (Trecate, Piemonte), Dada (Correggio, Emilia Romagna), Eastside Brewing (Latina, Lazio), Extraomnes (Marnate, Lombardia), Foglie d’Erba (Forni di Sopra, Friuli Venezia Giulia), Il Chiostro (Nocera Inferiore, Campania), Loverbeer (Marentino, Piemonte), MC-77 (Caccamo Serrapetrona, Marche), Menaresta (Carate Brianza, Lombardia), Montegioco (Montegioco, Piemonte), Opperbacco (Notaresco, Abruzzo), Retorto (Podenzano, Emilia Romagna), Toccalmatto (Fidenza, Emilia Romagna), Vento Forte (Bracciano, Lazio).

Birrifici stranieri: AleBrowar Hop Heads of Poland (Gosciszewo, POL), Beavertown Brewery (Londra, ENG), Brasserie Cantillon (Bruxelles, BEL), Brasserie De La Senne (St-Jérome, CAN), Brasserie Dieu du Ciel (CAN), Brevnovský Klášterní Pivovar (CZE), Brouwers Verzet (Anzegem, BEL), Browar Artezan (Natolin, POL), Freigeist Bierkultur (Stolberg, GER), Fyne Ales (Anchaudunan, SCO), Gänstaller Bräu (Schnaid, GER), Lervig (Stavanger, NOR), Micro-brasserie Le Trou du Diable (Shawinigan, CAN), Nomad (CZE), Oxbow (Newcastle, USA), Pinta (Krakow, POL), Pivovar Matuška (Broumy, CZE), Pracownia Piwa (Krakow, POL), Siren Craft Brew (Finchampstead, ENG).

Articoli che potrebbero interessarti

  • 53
    E' stato approvato dal Consiglio dei Ministri il decreto legge “L’Istruzione riparte”, per apportare alcune riforme nella scuola e nell'università. Molti gli interventi che potrebbero sensibilmente migliorare la situazione generale dell'istruzione, che da anni denuncia la necessità di misure organizzative urgenti, oltre alla cronica mancanza di fondi disponibili. Oltre agli…
    Tags: per, in
  • 51
    CAP. XVII Giù la maschera Il grosso portone dai cardini arrugginiti si spalanca. Dietro il pesante uscio, un piccolo corpo lo regge in attesa che io ne varchi la soglia ed entri in casa. Un cigolio e il portone si chiude. Clodine mi fa strada passando avanti e, senza aprire…
    Tags: è, per, si, in
  • 51
    Cari lettori, inizia oggi una piccola, nuova avventura per 4ARTS: la pubblicazione di un giallo a puntate (un capitolo a settimana), firmato dalla nostra collaboratrice Annamaria Porrino. Nel pieno stile dell'autrice, si tratta di un lavoro accattivante, ricco di atmosfere e spunti di riflessione, che siamo certi apprezzerete. Buona lettura…
    Tags: per, in, si, è
Pubblicato da nel 24 ottobre 2014 alle ore: 10:37. Archiviato sotto Arte & Cultura. Puoi lasciare una risposta o trackback a questo articolo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>