Socialize

La nuova App di Autoscout24 per iphone 6

Print Friendly, PDF & Email
La nuova App di Autoscout24 per iphone 6

La nuova App di Autoscout24 per iphone 6

Quando si decide di acquistare un’automobile o una moto online o si è semplicemente degli appassionati del settore, magari in cerca di qualche occasione o comunque con la voglia di rimanere sempre ben informati, allora tenersi aggiornati è fondamentale e in questo senso anche le app per smartphone e tablet possono risultare estremamente utili. Un esempio è la nuova app di Autoscout24, nella sua versione 3.6.1 pensata per iPhone 6, disponibile su App Store e ricca di nuovi servizi e nuove possibilità. Autoscout24 è senza dubbio leader in Italia e in Europa per quanto riguarda il commercio di automobili e moto, sia nuove che usate, e in generale nel fornire agli automobilisti tutte le notizie che ci sono da sapere su nuovi e vecchi modelli, su tutte le novità del settore e su come il mercato automobilistico si articola nel nostro Bel Paese. Ecco perché attraverso il portale online, o attraverso l’app si possono ricercare tutte le novità, oppure dove trovare auto usate a Roma (come a questa pagina ad esempio), a Milano, o in qualsiasi altra parte d’Italia, ricerche approfondite sui vari modelli e sulle varie case automobilistiche e tutto quello di cui un automobilista può aver bisogno. Con i suoi 1.8 milioni di annunci, il sito internet più grande in Europa di auto e moto permette così ogni giorno di trovare offerte estremamente vantaggiose, e non solo in Italia. L’app, infatti, è strutturata per mettere tutti i vari user in contatto tra loro e permettergli di trovare auto e moto, nuove o usate che siano, in tutta Europa, così da garantire davvero il meglio disponibile sul mercato e per ogni acquirente. Il motore di ricerca dell’App è stato potenziato, fino ad arrivare a filtri e personalizzazioni decisamente avanzate e, grazie alla funzione SearchAlert, l’automobilista potrà essere avvisato con delle push notifications ogni volta che una nuova moto o una nuova auto che potrebbe essere di suo interesse viene inserita nel sistema. Le ricerche, inoltre, possono essere salvate e la lista dei preferiti può essere consultata anche offline, così da poterla avere sempre con sé. E se un annuncio non è più disponibile, ogni volta che il proprio device si connette ad internet esso viene contrassegnato anche nella lista preferiti, così da assicurare un aggiornamento costante. L’App, inoltre, può essere sincronizzata con il web e può mettere il compratore in contatto diretto con il venditore. E se poi siete voi a voler pubblicare un annuncio, anche questo si può fare in maniera semplice e veloce attraverso l’app, da cui potrete gestire in maniera completa e dinamica il vostro profilo. Anche il menu è stato ottimizzato nel suo layout, che non solo lo rende di più facile utilizzo per i mancini grazie al suo allineamento a sinistra, ma anche di più facile intuizione, come anche la lista dei risultati di ricerca. In un batter d’occhio, l’utente avrà un colpo d’occhio completo sulla situazione che riguarda i risultati della sua ricerca su Autoscout24, avendo oltretutto la possibilità di condividere subito su facebook gli annunci più interessanti, oppure su Twitter o su Instagram, inviarli via SMS o via mail a qualcuno, o anche sulla chat di WhatsApp, accessibile direttamente dall’App di Autoscout24. Una connettività a 360° quindi quella garantita da quest’App, che fa totalmente suo il motto “be social”, sposando in maniera eccelsa la nuova piega telematica che il Bel Paese sta prendendo.
Ad oggi, la App di Autoscout24, ovviamente disponibile in più lingue, è stata scaricata da oltre 13 milioni di fruitori in tutta Europa, superando i 2 milioni in Italia e confermando il grande portale web come uno dei migliori nel Vecchio Continente per quanto riguarda automobili e moto sia nuove che usate. Come detto, l’App è facilmente reperibile gratuitamente su App Store.

Articoli che potrebbero interessarti

  • 74
    CAP. III Due donne infelici Gregorinne è sveglia dall’alba. Quante volte ha provato a girarsi per cambiare posizione, ma solo dopo vari tentativi andati a vuoto ci è poi riuscita. Fa leva solo sulle sue braccia pur sapendo che neanche queste le danno tanta garanzia di forza, ma rappresentano le…
    Tags: per, si, è, in, i, l, come, nel
  • 70
    Cari lettori, inizia oggi una piccola, nuova avventura per 4ARTS: la pubblicazione di un giallo a puntate (un capitolo a settimana), firmato dalla nostra collaboratrice Annamaria Porrino. Nel pieno stile dell'autrice, si tratta di un lavoro accattivante, ricco di atmosfere e spunti di riflessione, che siamo certi apprezzerete. Buona lettura…
    Tags: per, in, si, è, l, i
  • 70
    A margine della recensione sull’ultimo album del Pollock Project (Quixote, Tre Lune Records, Helikonia 2013), abbiamo l’occasione d’incontrare Marco Testoni. Questo il piacevole dialogo, abbastanza raro per un incallito intervistatore come il sottoscritto. Buona lettura. Immaginiamo di stare su un palco buio e tu sotto le luci di uno Spot.…
    Tags: è, in, l, per, più
Pubblicato da nel 16 dicembre 2014 alle ore: 14:38. Archiviato sotto Innovazione. Puoi lasciare una risposta o trackback a questo articolo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>