Socialize

L’Isola del Cinema premia il talento dei giovani

Print Friendly, PDF & Email
Un momento della premiazione all'Isola del Cinema

Un momento della premiazione all'Isola del Cinema

Un Premio pensato per valorizzare la nuova cinematografia italiana: questo il significato del Premio Groupama Assicurazioni Opera Prima e Seconda che Groupama Assicurazioni, main partner della XXI edizione dell’Isola del Cinema, insieme a L’Isola del Cinema ha assegnato mercoledì 29 luglio a L’Isola del Cinema nel corso di una splendida serata piena di ospiti e di pubblico condotta da una frizzante Andrea Delogu, conduttrice televisiva e radiofonica. Fra i prestigiosi ospiti premiati: Marco Giallini, Greta Scarano, Alba Rohrwacher, Edoardo Falcone.

Cinque i premi assegnati: il Premio Groupama Assicurazioni Opera Prima e Seconda al regista Edoardo Falcone per il film Se Dio vuole e il  Premio del Pubblico Groupama Assicurazioni Opera Prima e Seconda a Laura Bispuri per Vergine Giurata consegnati personalmente da Yuri Narozniak, Vice Direttore Generale di Groupama Assicurazioni. Tre i premi assegnati da L’Isola del Cinema, presente il Direttore Artistico Giorgio Ginori. Il Premio Speciale alla regia e al cast di Senza nessuna pietà: a ritirare il premio era Greta Scarano; il Premio per la migliore interpretazione femminile alla raffinata Alba Rohrwacher per Vergine giurata. Il Premio alla migliore interpretazione maschile al simpaticissimo Marco Giallini che è stato accolto sul palco da Francesca Piggianelli e dall’amico Paolo Genovese.
I film in concorso, proiettati – lo ricordiamo – tutte le domeniche a L’Isola Tiberina dal 28 giugno, erano La foresta di ghiaccio di Claudio Noce; Ho ucciso Napoleone di G. Farina; Vergine giurata di Laura Bispuri; Senza nessuna pietà di Michele Alhaique; Se Dio vuole di Edoardo Falcone.
La giuria che ha valutato questi lavori era composta da professionisti della cinematografia e della cultura quali Gloria Satta (Presidente), Marco Spagnoli, Mario Mazzarotto, Aureliano Amadei, Stefano Amadio.
Nel corso della serata Yuri Narozniak, Vice Direttore Generale di Groupama Assicurazioni ha ricordato tre concetti importanti per la Compagnia: l’Amicizia, ampiamente testimoniata dai nove anni di collaborazione con L’Isola del Cinema; l’Amore che è quello di Groupama per il cinema, testimoniato dalla costante attività di sostegno; l’Audacia, qualità che consente di cogliere le opportunità e che Groupama Assicurazioni riconosce in molti lavori della nuova cinematografia italiana.

Le motivazioni

Il Premio Groupama Opera Prima e Seconda va al film “Se Dio vuole”, opera prima uscita nelle sale italiane lo scorso aprile 2015 per aver messo in scena una storia di amicizia e amore familiare che gioca sui toni della commedia brillante, piena di ritmo, con trovate esilaranti. La brillante coppia di attori Marco Giallini ed Alessandro Gassman si iscrive a pieno titolo nella tradizione della miglior commedia italiana.

Premio del pubblico, invece, per Laura Bispuri con la pellicola Vergine Giurata: il film che ha registrato le maggiori presenze all’Isola tra quelli in concorso Groupama Assicurazioni Opera Prima e Seconda e che racconta la storia intensa della giovane Hana che rinuncia alla sua femminilità per sfuggire alla cultura arcaica.

Articoli che potrebbero interessarti

  • 50
    Bando Premio Etica in Atto (già Premio Borrello) per la nuova drammaturgia 2013. Scadenza 15/06/2013. Il presente bando disciplina la V edizione del Premio Etica In Atto per la nuova drammaturgia, già Premio Borrello. Il Premio, a cadenza biennale, nasce dall’associazione culturale-sociale “Le Acque dell’Etica” con l’interesse di regalare al…
    Tags: in, premio, l, i, opera, per
  • 43
    E' stato approvato dal Consiglio dei Ministri il decreto legge “L’Istruzione riparte”, per apportare alcune riforme nella scuola e nell'università. Molti gli interventi che potrebbero sensibilmente migliorare la situazione generale dell'istruzione, che da anni denuncia la necessità di misure organizzative urgenti, oltre alla cronica mancanza di fondi disponibili. Oltre agli…
    Tags: per, in
  • 43
    Cari lettori, inizia oggi una piccola, nuova avventura per 4ARTS: la pubblicazione di un giallo a puntate (un capitolo a settimana), firmato dalla nostra collaboratrice Annamaria Porrino. Nel pieno stile dell'autrice, si tratta di un lavoro accattivante, ricco di atmosfere e spunti di riflessione, che siamo certi apprezzerete. Buona lettura…
    Tags: per, in, l, i
Pubblicato da nel 30 luglio 2015 alle ore: 13:05. Archiviato sotto Cinema,Politiche Culturali. Puoi lasciare una risposta o trackback a questo articolo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>