Socialize

Negli States nona stagione per la sitcom degli scienziati

Print Friendly, PDF & Email



Negli States ottava stagione per la sitcom degli scienziatiNegli States ottava stagione per la sitcom degli scienziatiGli States sono la patria indiscussa delle sitcom ma anche dei grandi format di successo internazionale replicati, con varianti più o meno simili all’originale, in diversi paesi del mondo. Tra queste, The Big Bang Theory – seppure non tra le più longeve – è andata in onda negli Stati Uniti il 24 settembre del 2007 e ad oggi, dopo otto stagioni, il suo successo non accenna a diminuire. Ideata da Chuck Lorre e Bill Prady racconta le avventure di quattro scienziati, Negli States ottava stagione per la sitcom degli scienziatiSheldon, Leonard, Howard e Raj che trascorrono le giornate dividendosi tra il lavoro all'Università (lavorano tutti al California Institute of Technology) e i loro passatempi da nerd, come i giochi di ruolo, le action figures e i fumetti. Nel corso della serie ai quattro protagonisti principali si affiancano anche personaggi femminili, come Penny (un'aspirante attrice che diventerà la fidanzata di Leonard), Bernadette (una microbiologa che sposerà Howard) e Amy (una neurobiologa che diventerà la ragazza di Sheldon). L'ottava stagione si è conclusa con diversi colpi di scena e gli appassionati della serie non aspettano altro se non scoprire cosa è successo ai protagonisti: a partire dal 16 ottobre Infinity TV trasmetterà gli episodi della nona stagione (che negli Stati Uniti è cominciata meno di un mese fa) soddisfacendo la curiosità di quanti aspettano di sapere cosa è successo tra Leonard e Penny e Sheldon e Amy. Non poteva mancare il servizio video streaming – tanto per non farsi mancare nulla in quanto a nuove tecnologie - con il cofanetto delle prime otto stagioni, per consentire agli afficionados di rivivere i momenti più esilaranti di una tra le sitcom di maggior successo degli ultimi anni. Naturalmente anche questa nuova serie non mancherà di animare la curiosità dei telespettatori ma anche il dibattito tra gli esperti del mondo tv che si interrogheranno ancora una volta sugli ingredienti che portano al successo una formula che pare non conosca crisi di audience.

Articoli che potrebbero interessarti

  • 69
    Il Partito Democratico ha messo al centro dei suoi impegni la cultura, l'arte e lo spettacolo dal vivo. I modi e i tempi con i quali intende attuare il programma sono dichiarati in modo esaustivo sul sito del PD. Cosa riuscirà a fare lo vedremo ma, nei fatti, è indubbiamente…
    Tags: per, è, in, i, dei, non, degli, delle, come, si
  • 69
    A margine della recensione sull’ultimo album del Pollock Project (Quixote, Tre Lune Records, Helikonia 2013), abbiamo l’occasione d’incontrare Marco Testoni. Questo il piacevole dialogo, abbastanza raro per un incallito intervistatore come il sottoscritto. Buona lettura. Immaginiamo di stare su un palco buio e tu sotto le luci di uno Spot.…
    Tags: è, non, in, per, più
  • 67
    Il Natale per me è Assisi. Ogni anno torno qui, da Chiara e Francesco, per camminare sugli stessi ciottoli su cui hanno poggiato i loro piedi scalzi. Ho bisogno di sentire l’aria di santità di quel Francesco che indossava un saio ruvido per farsi scorticare la pelle nuda e calzava…
    Tags: è, non, per, si, in, i, come, più, gli
Pubblicato da nel 11 ottobre 2015 alle ore: 20:25. Archiviato sotto Spettacolo. Puoi lasciare una risposta o trackback a questo articolo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>